Comune san giovanni marignano
Comune san giovanni marignano
Il Comune

Come fare per

Il Turismo














Associazioni / Culturali / Chorus Marignanensis

 

CHORUS MARIGNANENSIS
di Don Leonardo Gabellini

 

Nasce con la particolarita' di essere formato da sole voci femminili, suddivise nelle tre voci classiche. La formazione corale, diretta dal M° Leonardo Gabellini, inizia la sua attivita' nel 2000, concretizzando cosi' un'idea del M° Ubaldo Fabbri, fondatore della Cappella Musicale "Santa Lucia" di San Giovanni in Marignano. Da allora il Chorus, riscontrando sempre crescente approvazione di pubblico, ha sviluppato la propria attivita' esibendosi in vari concerti, mantenendo ormai per consuetudine la prerogativa di affiancare alle prorpie esibizioni voci soliste di gran fama, ospitando soprani come Maria Parazzini, Olga Salati e Simona Baldolini, oltre a valenti strumentisti. Dal 2004 affianca il direttore il M° preparatore Gianmarco Mulazzani e dal 2005 l'educatrice vocale Paola Sasso Leone.
La versatilita' del Chirus Marignanensis ha permesso di spaziare in un repertorio ampio, con varie tipologie di programmi come il "Concerto d'Estate", "Servizio Liturgico", "Concerto di Natale", nonche' in spettacoli culturali alternativi come il felice abbinamento musica-poesia "Quando il cuore canta", in collaborazione con la poetessa Silvia Bernardi, presentato al Teatro Massari di San Giovanni in Marignano nell'autunno 2003.

 

Nel corso degli anni il coro e' stato presente in diverse rassegne importanti, come "Incanto Corale" organizzata presso il Teatro Novelli di Rimini nel 2004  o "L'international Choir Festival Alta Pusteria", la piu' grande rassegna corale organizzata in Italia nel 2005.
Emozionante e di grande soddisfazione nel luglio 2007 l'approdo in Vaticano dove, nell'ambito dell'organizzazione del "III Festival Internazionale di Musica Sacra", in collaborazione con il Pontificio Istituto, il Chorus esegui' i canti liturgici nella celebrazione della S.Messa nella Basilica di San Pietro in Roma.

 

Il percorso di crescita prosegue con il recente ingresso delle due sezioni maschili di tenori e bassi. La struttura corale (ormai costituitasi in Associazione) viene modificata da tre voci pari a quattro voci dispari, permettendo cosi' di spaziare in repertori prima non realizzabili, come il bellissimo "Gloria RV 589" di Antonio Vivaldi.

 

Per eventuali contatti:

 

e-mail: giulyc@libero.it

22/02/2017